Da un'idea di   Dina Mazzucato Schiller e Lucy Lady Ville

Una timida fanciulla di nome Martina, da anni bastonata dalla vita, incontra nel 2015 il burlesque e piano piano riscopre quella Donna attraente sopita in lei da anni; si affaccia in punta di piedi in questo mondo fatto di boa e lustrini e scopre che il palco l'affascina, anzi la rapisce. Da lì prende il nome d'arte Dory Dubois, mentre nasce in lei anche la passione per il teatro. 

Con il suo modo comico e divertente riesce a ottenere forti consensi da parte del pubblico, così prende una decisione: aiutare le donne come lei vittime di violenza domestica attraverso ciò che sa fare, ovvero burlesque e teatro.

Come? Attraverso uno spettacolo col quale poter raccogliere fondi da donare a un'associazione di Padova che aiuta le donne in difficoltà, Centro Veneto Progetti Donna. 

Realizza così, nel 2019, lo spettacolo DONNE SULL'ORLO presso il teatro polivalente di Abano Terme, denominato TEATRÓ, grazie anche alla collaborazione di tantissimi artisti quali Drag Queen, ballerini, danzatrici del ventre, cantanti e attori, e con la cooperazione di un'insegnante e coatch che porta in scena il fantasmagorico Teatro Nero. 

Il format di Donne sull'Orlo, infatti, è molto vario, divertente ma profondo; grazie anche a rappresentazioni di spessore raggiungere l'animo degli spettatori e li sensibilizza riguardo a una piaga sociale così forte come la violenza sulle donne. 

Dory grazie alla stretta collaborazione con Mirco Fattore, direttore artistico di TEATRÓ di Abano Terme, nel 2021 porterà il suo spettacolo oltre a TEATRÓ il 27 novembre, anche presso la Casa dei Carraresi di Due Carrare il 20 novembre e presso l'Auditorium San Gaetano a Padova il 28 novembre.


 

Dov'è il Teatrò Anima & Musica

Vai all'inizio della pagina